I lavori del Muos non proseguiranno. Il Tar di Palermo ha respinto le richieste di sospensiva presentata con due ricorsi del ministero della Difesa contro la Regione che aveva sospeso i lavori per il Muos (Mobile user objective system), il sistema di comunicazione satellitare che doveva essere realizzato a Niscemi (Cl).

[Continua la lettura dell’articolo]