Disavventura per un gruppo di turisti tedeschi 

Un gruppo di turisti tedeschi lunedì scorso si sarebbe fermato nel piazzale antistante il Castello di Mussomeli, per visitare una delle fortezze più antiche della Sicilia. Per loro, quel Castello è unico, ricco di storia e assolutamente importante da visitare. Sapevano che quelle mura, un tempo, furono la dimora di Manfredi. Ma sono rimasti delusi, ecco perché.

Il gruppo proveniente dalla Germania stava partecipando ad una gita che aveva il chiaro obiettivo di riscoprire i luoghi sperduti della Sicilia.

Mussomeli era per loro una tappa unica. Arrivati davanti il cancello del castello, hanno potuto notare con grande stupore, che il maniero trecentesco versava in assoluto stato di abbandono.

“Incredibile quanta storia abbandonata” avrebbe commentato qualcuno.

Così, dopo ore interminabili fra la Agrigento – Palermo, il gruppo di Tedeschi torneranno nella loro “sempre organizzata patria” con il ricordo di un popolo interessante, dalla cucina squisita e dal clima equatoriale, ma anche con il ricordo di un popolo forse stupido che non è mai riuscito a far valere i propri diritti.