abbandoonata in un bosco e 'mangiata' dalle formiche

A soli tre giorni di vita una neonata viene abbandonata in un bosco e 'mangiata' dalle formiche. Questa tristissima vicenda è accaduta a Chelyabinsk, in Russia, dove, dopo aver rischiato di morire perché continuamente "mangiata" dalle formiche, una nenoata di soli tre giorni è stata salvata da un passante che stava facendo una passeggiata tra i boschi. 

Neonata abbandonata in un bosco e 'mangiata' dalle formiche

La bambina, secondo quanto riportato dal "Daily Mail", era denutrita e coperta dalle foglie, e inoltre per i continui pizzichi delle formiche aveva anche delle piccole ulcere e delle infezioni. Trasportata d'urgenza in ospedale, la piccola è stata presa in tempo. Un altro giorno in quelle condizioni, secondo i medici, sarebbe infatti potuto esserle fatale. 

Le cure

Ora la bambina si trova in ospedale dove, grazie alle cure di medici e infermieri, migliora giorno dopo giorno. La polizia russa, intanto, sta cercando di rintracciare quella donna che è stata in grado di abbandonare la piccola in condizioni disumane.