Ha creato un lungo strascico di polemiche il post pubblicato da Nina Moric sulla propria pagina Facebook in merito ai migranti giunti a Palermo. "Volevo dare il benvenuto – ha scritto – ai quasi 1000 profughi sbarcati stamane a Palermo. Siete nel posto giusto, qui si che gira tanto cash, lavoro ce n'è in abbondanza per tutti, e poi per il 2018 la Moric fa un nuovo calendario". Queste parole hanno fatto storcere il naso a molti fan: "Arrivare in Italia dall'Africa per sottrarsi alla morte – ha commentato un follower – non è meno dignitoso di arrivare dalla Croazia per fare fortuna qui".

La modella ha subito replicato: "Io sono arrivata da Los Angeles, con il conto in banca sicuramente più gonfio di adesso, poi per il resto il tuo commento è perfetto". "Da dove provenissi – ha aggiunto qualcun altro – credo conti poco…quel che conta è che potevi risparmiartelo come post… infelicissimo ma non infelice….". 

C'è stato anche chi ha preso le difese di Nina Moric: "La cosa bella della Moric è l'ironia ed il sarcasmo che dimostrano la sua intelligenza. Alla fine sai che le frega degli insulti che riceve. Non comprendo l'accanimento ad insultarla. Se non piace basta non leggere cosa scrive. A me personalmente sta simpatica". Nessuna offesa alla Sicilia, comunque, come ha precisato la stessa Moric: "Pensa te… qualcuno è riuscito a leggere un'offesa alla Sicilia. 'I posto giusto' era inteso come italia o meglio come Unione Europea, Palermo è stata menzionata solo perché è lì che è avvenuto lo sbarco".