Una nuova perturbazione di origine atlantica raggiungerà nelle prossime ore le regioni meridionali e le due isole maggiori, Sicilia e Sardegna.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso dunque una nuova allerta meteo che prevede, a partire dalla prime ore di domani, venti di burrasca su Sicilia e Calabria, in estensione sulla Sardegna. Attese inoltre mareggiate lungo le coste esposte.