Una scossa di magnitudo 3.8 è stata registrata alle 13:26 nella provincia di Macerata dalla rete sismica dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). I comuni più vicini sono Castelsantangelo sul Nera, Norcia e Preci.

I vigili del fuoco hanno chiuso ogni accesso al centro storico del comune dell'entroterra maceratese a seguito della scossa, il cui epicentro è stato registrato vicino al paese. Molta paura anche a Norcia, dove la scossa è stata avvertita chiaramente e dove molte persone sono fuggite dalle abitazioni e dai negozi.