Si è verificata alle 7.57 di lunedì 18 novembre una nuova leggera scossa di terremoto nelle Madonie: un sisma di magnituro 2 è stato infatti registrato dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La scossa di terremoto ha interessato il distretto sismico delle Madonie, con epicentro tra Caltavuturo, Campofelice di Roccella, Cerda, collesano, Sclafani Bagni e Scillato.

Nuova leggera scossa di terremoto nelle Madonie

La nuova scossa di terremoto ha seguito l'episodio registrato nella giornata di ieri, di magnitudo 2,9, proprio al confine della provincia di Palermo (con epicentro in un'area a 10 chilometri da Valledolmo). In entrambi i casi non si sono verificati danni a persone o cose.