"Vinci una fornitura per un anno di prodotti di Giovanni Rana": come spesso avviene in questi casi, si tratta soltanto di una truffa. La denuncia arriva dalla polizia attraverso il profilo Facebook 'Commissariato di PS Online' e il proprio sito web: le autorità hanno diramato un livello di allerta phishing di categoria 'Alto'.

"Sono pervenute segnalazioni da parte di utenti che dichiarano di aver ricevuto email su presunti concorsi per vincere una fornitura per un anno di prodotti di Giovanni Rana. Come sottolineato dalla stessa azienda, queste email non sono assolutamente riconducibili al proprio marchio", si legge nella nota.

Il consiglio è di fare attenzione massima e "non scaricare alcun allegato e non cliccare su eventuali link" perché, precisa la polizia, si tratta di un "messaggio ingannevole". Quindi i soliti consigli restano validi: "Non fornire dati personali. Tenere sempre aggiornato il proprio programma antivirus. Cestinare l'email".