Apre un nuovo store Apple a Palermo, sotto l'insegna di Informatica Commerciale. Il negozio sorge in via Libertà, in pieno centro e nella zona della shopping cittadino: darà lavoro a nove persone, che si aggiungono al personale già assunto dall'azienda, storico partner della casa di Cupertino.

L'inaugurazione è fissata per venerdì 21 settembre, alle ore 19: i nove posti di lavoro, che si aggiungono ai 52 dipendenti già presenti, potrebbero anche aumentare, considerando che ci sono alcuni tirocini in fase di attivazione.

“Palermo cresce è crea lavoro. È questa la città che ci piace, per questo motivo abbiamo deciso di salutare con favore questa apertura” spiega Loredana Novelli Presidente dell’associazione Siciliae Mundi.

“È una fase di crescita e di investimenti sulla scia di quanto già realizzato da altri importanti partner nazionali di Apple – aggiunge Roberto Tripodo, amministratore delegato di Informatica Commerciale la società partner Apple a Palermo – un nuovo traguardo per l’azienda dopo Catania, Messina e Ragusa. Cresce la nostra squadra ed è una bella occasione per offrire a un gruppo di giovani l’opportunità di mettersi in gioco”.

Nuovo store Apple a Palermo: la storia dell'azienda

Apple Inc., chiamata in precedenza Apple Computer e nota come Apple), è un'azienda statunitense che produce sistemi operativi, computer e dispositivi multimediali con sede a Cupertino, in California. La società fu fondata nel 1976 da Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne, a Cupertino, nella Silicon Valley, in California. Dal 1º aprile 1976 al 3 gennaio 1977, era nota come Apple Computer Company e dal 3 gennaio 1977 al 2007 come Apple Computer Inc..

Nota dai primi anni ottanta grazie alla gamma di computer Macintosh, successivamente legò il suo nome ad altri prodotti come il lettore di musica digitale iPod e al negozio di musica online iTunes Store, alla serie di smartphone iPhone e al tablet iPad. Nel corso del tempo, Apple ha introdotto presso il grande pubblico numerose innovazioni nel campo dell'alta tecnologia e del design, applicate ai prodotti informatici.

Dal 2011 risulta essere una delle più grandi aziende al mondo per capitalizzazione azionaria – titolo quotato al Nasdaq – e di maggior valore al mondo, davanti alla concorrente Microsoft; il 12 agosto 2012 diviene la maggior società privata di sempre per capitalizzazione di mercato, battendo il precedente record della Microsoft risalente al 1999, anche se è inferiore alle grandi compagnie nazionali come la Saudi Aramco.