Da martedì 15 novembre scatta l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sui tratti delle autostrade siciliane a rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Nel dettaglio, l’obbligo scatta per tutti i veicoli a motore (ad esclusione dei motocicli) in caso di condizioni meteorologiche avverse e previa esposizione di apposita segnaletica verticale sulle autostrade in gestione ANAS.

L’obbligo resterà in vigore fino al 15 marzo 2023 (e solo, lo ricordiamo, in caso esposizione di apposita segnaletica verticale) e riguarda i seguenti tratti autostradali:

  • A19 Palermo – Catania dal KM 56,700 al KM 130,000, tra gli svincoli di Scillato e Mulinello;
  • A29 Palermo – Mazara del Vallo dal KM 51,000 al KM 84,100 tra gli svincoli di Alcamo e Santa Ninfa;
  • A29dir Alcamo – Trapani dal KM 0,000 al km 21,300 tra gli svincoli di Alcamo e Fulgatore.

L’obbligo di catene a bordo o ‘utilizzo di pneumatici invernali sarà in vigore sui seguenti tratti di strade statali:

  • SS 116 “Randazzo Capo D’Orlando”, dal km 0,000 al km 45,000;
  • SS 117 “Centrale Sicula”, dal km 8,000 al km 45,000 e dal km 48,500 al km 70,156;
  • SS 117bis “Centrale Sicula”, dal km 0,000 al km 15,000 e dal km 35,000 al km 53,000;
  • SS 117ter “Di Nicosia”, sull’intera estensione;
  • SS 118 “Corleonese Agrigentina”, dal km 17,600 al km 76,700;
  • SS 120 “Dell’Etna e delle Madonie”, dal km 25,000 al 205;
  • SS 121 “Catanese”, dal km 63,000 al km 113,000 e dal km 182,000 al km 229,200;
  • SS122 “Agrigentina”, dal km 71,300 al km 88,000;
  • SS 122bis “Agrigentina”, dal km 12,000 al km 15,335;
  • SS 124 “Siracusana”, dal km 48,000 al km 68,000;
  • SS 185 “Di Sella Mandrazzi”, dal km 20,000 al km 45,000;
  • SS 186 “Di Monreale”, dal km 9,000 al km 24,100;
  • SS 188 “Centro Occidentale Sicula”, dal km 109,000 al km 159,600;
  • SS 188/C “Centro Occidentale Sicula”, sull’intera estensione;
  • SS 189 “Della Valle del Platani”, dal km 0,000 al km 16,900;
  • SS191 “Di Pietraperzia”, dal km 19,500 al km 43,800;
  • SS 192 “Della Valle del Dittaino”, dal km 0,000 al km 8,000;
  • SS 194 “Ragusana”, dal km 44,500 al km 62,000;
  • SS 284 “Di Bronte”, dal km 0,000 al km 30,000;
  • SS 286 “Di Castelbuono”, dal km 15,000 al km 42,380;
  • SS 288 “Di Aidone”, dal km 35,500 al km 51,900;
  • SS 289 “Di Cesarò”, dal km 19,000 al km 52,500;
  • SS 290 “Di Alimena”, dal km 0,000 al km 16,000 e dal km 33,000 al km 47,520;
  • SS560 “Di Marcatobianco”, sull’intera estensione;
  • SS 561 “Pergusina”, sull’intera estensione;
  • SS 575 “Di Troina”, dal km 0,000 al km 13,000;
  • SS 624 “Palermo-Sciacca”, dal km 10,000 al km 23,000;
  • SS640 “Strada degli Scrittori”, dal km 0,000 al km 8,800;
  • SS 643 “Di Polizzi”, dal km 0,000 al km 15,000;
  • SS626 “Della Valle del Salso”, dal km 0,000 al km 32,000.

Infine, solo in caso di allerta meteo, per tutti i veicoli a motore ad esclusione dei ciclomotori a due ruote e dei motocicli vigerà l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali lungo i seguenti tratti di strade statali:

  • SS 116 “Randazzo Capo D’Orlando”, dal 45,000 al km 62,000;
  • SS 120 “Dell’Etna e delle Madonie”, dal 205,000 al km 210,000;
  • SS 121 “Catanese”, dal km 45,500 al km 63,000;
  • SS 124 “Siracusana”, dal km 0,000 al km 48,000 e dal km 68,000 al km 81,000;
  • SS 185 “Di Sella Mandrazzi”, dal km 10,000 al km 20,000 e dal km 45,000 al km 52,000;
  • SS 192 “Della Valle del Dittaino”, dal 8,000 al km 15,000;
  • SS 194 “Ragusana”, dal km 30,000 al km 44,500 e dal km 62,000 al km 85,000;
  • SS 287 “Di Noto”, dal km 0,000 al km 9,000;
  • SS 288 “Di Aidone”, dal km 31,500 al km 35,500;
  • SS 289 “Di Cesarò”, dal km 10,000 al km 19,000;
  • SS 385 “Di Palagonia”, dal km 50,000 al km 55,150;
  • SS 417 “Di Caltagirone”, dal km 12,000 al km 20,000;
  • SS 514 “Di Chiaramonte”, sull’intera estensione;
  • SS 575 “Di Troina”, dal 13,000 al km 25,000;
  • SS 683 “Licodia Eubea – Libertinia”, sull’intera estensione;
  • SS 683var “Variante di Caltagirone”, dal km 3,700 al km 12,500.

 

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia