Hanno rischiato di annegare, ma per fortuna tutto si è risolto per il meglio: l'episodio è avvenuto a Ficarazzi, nel Palermitano: i due erano in barca, quando il mezzo si è ribaltato, a causa delle forti correnti, rendendogli impossibile tornare a riva. Dall'acqua hanno chiamato aiuto, attirando l'attenzione dei bagnanti che si trovavano in spiaggia.

Subito alcune persone hanno tentato di salvarli, ma non sono riusciti a soccorrerli. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con una motonave, una squadra di sommozzatori e due squadre di terra, che sono riusciti a recuperarli, trasportandoli in emergenza al porto di Palermo. Qui c'erano due ambulanze del 118 ad attenderli. Uno dei due è andato in ipotermia e adesso sono ricoverati in ospedale.