Quando la moglie è in vacanza

Dal 13 al 22 dicembre 2013, andrà in scena al Teatro al Massimo di Palermo, lo spettacolo “Quando la moglie è in vacanza”, diretta dal regista Alessandro D’Alatri,  musiche originali di Renato Zero, con protagonisti  Massimo Ghini ed Elena Santarelli.

La commedia prende spunto dal film di Billy Wilder , “ Quando la moglie è in vacanza ” (1955), con Marilyn Monroe e Tom Ewell, tratto dalla commedia “The seven year itch” (Il “prurito” del settimo anno) di George Axelrod.  Una delle scene più famose del film, rimasta negli annali della storia, è quella in cui la gonna dell’ abito bianco indossato da Marilyn, si solleva sulla griglia di areazione, per via dello spostamento d’aria provocato dal passaggio di un treno della metropolitana.

La commedia, riproposta da Alessandro D’Alatri, parla della storia di  impiegato quarantenne, sposato da sette anni, Richard Sherman (interpretato da Massimo Ghini), che lavora in una piccola casa editrice, rimasto solo dopo avere mandato moglie e figlio in villeggiatura quando , per caso, s’imbatte nell’avvenente ed ingenua nuova vicina di casa (Elena Santarelli)…

Completano il cast, gli attori Edoardo Sala, Anna Vinci, Clara Costanzo, Francesca Pisanello, Chiara Rosignoli, Luca Scapparone e Davide Santoro. Musiche originali di Renato Zero, arrangiate e realizzate da Danilo Madonia. Scene di Aldo Buti, costumi di Ornella Campanale e luci di Adriano Pisi.