Allarme bomba in tribunale a Palermo. A causa della segnalazione di uno zainetto lasciato incustodito nel sottopassaggio che transita al di sotto del giardinetto esterno della cittadella della giustizia ,si è diffuso il panico.

La polizia ha bloccato il traffico e gli artificieri sono entrati in azione nella strada che costeggia il sottopasso che conduce in Corso Alberto Amedeo. Lo zainetto potrebbe essere stato dimenticato da uno dei numerosi passanti che ogni giorno attraversano l'area del centro prossima al Teatro Massimo.

Il dispositivo di sicurezza, scattato intorno alle 13, ha previsto la chiusura al transito veicolare della strada lato monte. Sul posto sono intervenuti agenti della polizia e i carabinieri. Dopo circa mezz’ora la strada è stata riaperta e la situazione è tornata alla normalità.