PALERMO – Lo scorso febbraio il pluripregiudicato marocchino Nabil Hmile, 43 anni,  è stato condannato a due anni di carcere per rapina. Ieri pomeriggio però girovagava in bicicletta in via Maurolico, nei pressi della stazione centrale, nel cuore di Palermo. Vedendo una pattuglia della polizia ha tentato di scappare, ma senza successo.

Sul posto sono giunte diverse auto della polizia e il fuggitivo è stato bloccato al termine di un inseguimento. L'uomo è stato condotto in Questura per gli accertamenti. A suo carico un’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso febbraio. Alla notifica del provvedimento l’uomo è andato in escandescenze, aggredendo verbalmente gli operatori. È stato bloccato e dunque trasferito al carcere "Pagliarelli".