Assurda, violentissima aggressione a colpi di casco in centro a Palermo. Come riporta il sito BlogSicilia, la "colpa" dell'automobilista all'origine del dramma sarebbe stata quella di non aver concesso la precedenza al folle motociclista resosi poi protagonista di un gesto inimmaginabile. 

L'uomo, che era a bordo di una Vespa bianca, dapprima ha sferrato un pugno alla vittima, dopodiché gli ha inferto una serie di colpi di casco che hanno provocato un'evidente ferita alla testa. Soltanto dopo aver combinato il danno l'aggressore è fuggito. Il povero automobilista è stato soccorso dai sanitari del 118.

In via Lincoln, dov'è avvenuto il pestaggio, c'erano diversi testimoni che hanno annotato la targa del mezzo e l'hanno comunicata alla polizia. Adesso è caccia all'uomo.