PALERMO – Un incendio è divampato da una cabina Enel che si trova nell’istituto comprensivo Madre Teresa di Calcutta, in via Maqueda a Palermo. La cabina fornisce energia alla rete pubblica di illuminazione.

La causa del rogo sarebbe un sovraccarico di energia partito nella zona del lato cliente, in questo caso il Comune di Palermo. I tecnici dell’Enel stanno valutando se vi sono allacci abusivi. L’intenso fumo ha invaso i locali della scuola.

Un secondo incendio è divampato in via Mario Arezzo. Le fiamme hanno danneggiato il prospetto della palazzina e un balcone. Anche in questo caso sono intervenuti i vigili del fuoco.