Nonostante ciò che dice il calendario, l'estate in Sicilia arranca. La giornata di ieri, in alcune zone della Sicilia è stata molto difficile dal punto di vista del meteo, soprattutto tra l'Agrigentino e il Nisseno. Qui, soprattutto a Canicattì, alcune bombe d'acqua hanno provocato danni e allagamenti, che per fortuna non hanno avuto conseguenze più gravi (LEGGI QUI). 

La Protezione Civile regionale ha diramato un'allerta meteo per rischio meteo-idrogeologico e idraulico, valido fino alla mezzanotte di oggi, giovedì 21 giugno. Si tratta di un'allerta di colore giallo perché, spiega il bollettino, si prevedono precipitazioni "da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su settori settentrionali dell’Isola, con quantitativi puntualmente moderati-isolate anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori centrali della Sicilia, con quantitativi cumulati generalmente deboli". 

GUARDA IL VIDEO