Alcuni operai erano alle prese con dei lavori di ristrutturazione di un edificio in quel di Palermo, prima che accadesse il tragico fatto. Un grosso camion-gru si ribalta e due operai restano incastrati sotto il mezzo.

Il tutto è da poco accaduto in via Adolfo Holm, dove immediato è stato l'intervento dei vigili del fuoco, dei sanitari del 118 e dei vigili urbani.
Stando alle prime ricostruzioni, si sarebbe rotto il braccetto che teneva su i manovali, impegnati nella riparazione dei balconi della palazzina. La polizia continua ad indagare, raccogliendo le testimonianze di tutti i presenti al momento dello spiacevole episodio.

Nel frattempo i due operai rimasti gravemente feriti a seguito del crollo del mezzo, sono stati trasportati d'urgenza all'ospedale Villa Sofia di Palermo.

Un incidente simile si era già verificato a giugno, nella zona di via Pitrè. Stessa dinamica: diversi operai sono alle prese con la manutenzione di un immobile e pochi istanti dopo un camion-gru si ribalta, schiacciando uno di loro. In questo caso, per Pietro Lucido, 43enne di Monreale, non c'è stato nulla da fare.