PALERMOCenano al ristorante, ma vanno via senza pagare. È accaduto a Palermo, intorno alle ore 23 di domenica sera, nel ristorante "Al 59", che si trova in pieno centro (piazza Verdi, proprio accanto al teatro Massimo). Una volante è intervenuta e la polizia ha denunciato un cittadino russo e uno romeno per non aver pagato il conto.

A chiamare gli agenti, il titolare del ristorante: i due "furbetti" sono stati trovati a bordo di un'auto, a qualche centinaio di metri dal locale. Erano usciti alla chetichella, dopo aver consumato un lauto pasto. Il cittadino russo era senza permesso di soggiorno e nei suoi confronti è stato emesso un provvendimento di espulsione. I due sono stati denunciati per "insolvenza fraudolenta".