PALERMO PRONTA A SCENDERE IN PIAZZA PER LA 'SANTUZZA' /ANSADA DOMANI VIA ALLA 382/ESIMA EDIZIONE DEL FESTINO SANTA ROSALSindacaliste, operaie, casalinghe, psicologhe, stiliste, scrittrici, artiste, musiciste esponenti del mondo politico, giornaliste e persino broker assicurativi.
Sono le sessanta donne che guideranno il carro trionfale con la statua di Santa Rosalia il 14 luglio prossimo a Palermo. Saranno loro le protagoniste della 390/ma edizione del Festino, illustrata in conferenza stampa ai Cantieri culturali della Zisa. Una scelta precisa quella della regista Monica Maimone della Mymoon, la società selezionata per l’organizzazione della festa laica dedicata alla santa patrona della città: rimarcare l’importanza del ruolo delle donne palermitane ed evidenziare che a Palermo come altrove le donne sono una risorsa per l’economia del territorio non fasce deboli da aiutare con misure assistenziali. A spingere lungo il Cassaro, dalla Cattedrale a Porta Felice, il carro della Santuzza, per la prima volta saranno i componenti degli organi di governo della città: a guidarlo ci saranno anche due assessori della giunta guidata da Leoluca Orlano – Giovanna Marano (attività produttive) e Agnese Ciulla (attività sociali) – e otto consigliere comunali.

 
Danilo Loria
Strettoweb