PALERMO – Un incendio è stato appiccato questa mattina nel rione palermitano di Falsomiele, più precisamente nella zona della centrale elettrica. I vigili del fuoco e gli uomini della Forestale sono subito intervenuti sul posto per evitare che le fiamme raggiungessero le abitazioni. Pare che qualcuno abbia segnalato la presenza di alcuni uomini intenti a dare fuoco alle sterpaglie con bottiglie di benzina e accendini.

La presenza dei piromani è al centro di ricerche da parte degli agenti di polizia. Per spegnere le fiamme è stato richiesto anche l'intervento dei mezzi aerei. Un secondo incendio, poi, è divampato nella zona tra Petralia Sottana e Castellana Sicula. Ci sono stati disagi alla circolazione. Anche qui sono intervenuti i vigili del fuoco e i forestali. Tutto questo mentre la Sicilia, tristemente, brucia ancora.