Una donna incinta è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Cervello di Palermo. È risultata positiva al Covid 19. La donna è arrivata nel capoluogo siciliano da Londra, con uno scalo a Roma: è stata ricoverata d’urgenza con i sintomi del virus.

Stando a quanto si è appreso fino adesso, ha avuto il via libera da Londra per tornare in Sicilia ma, una volta giunta a Palermo, si è sentita male. quindi è stata ricoverata in ospedale, dove ha scoperto di essere positiva al Coronavirus.

Si tratta di una 34enne originaria del Bangladesh, residente da tempo a Palermo, che ha seguito l’iter necessario per tornare. Si è registrata sul sito della Regione Siciliana e ha acquistato il biglietto aereo da Londra alla Sicilia, con scalo a Roma. Negli aeroporti è stata controllata più volte con i termoscanner, ma le sue condizioni erano buone e non destavano preoccupazioni. La situazione, improvvisamente, è precipitata: con febbre molto alta è stata trasportata dai sanitari del 118 all’ospedale Cervello.

Sarebbe stata portata nel reparto di Ostetricia, poi in Rianimazione, dove ci sono i pazienti positivi al Covid 19. La 34enne è al settimo mese di gravidanza ed è costantemente monitorata. Non si esclude di eseguire un cesareo per salvare il bimbo. Adesso si sta cercando di ricostruire i movimenti della donna. I reparti di Ostetricia e il Pronto Soccorso dell’ospedale Cervello sono stati sanificati.

Articoli correlati