PALERMO – A dare l'allarme sono stati alcuni vicini che, preoccupati per il forte odore di gas, hanno capito che c'era qualcosa che non andava: paura ieri in via Ernesto Basile, nella zona del Villaggio Santa Rosalia di Palermo, dove un uomo, 47 anni, è rimasto intrappolato nella sua casa satura di gas.

In seguito alla segnalazione, sono intervenute sul posto le squadre dei vigili del fuoco e del 118: i vigili si sono introdotti nell'abitazione a piano terra e hanno portato via l'uomo, che era già privo di sensi. Il personale sanitario ha prestato i primi soccorsi, poi l'umo è stato trasportato all'ospedale Civico e quindi trasferito al Policlinico, per un trattamento in camera iperbarica. Non ci sono al momento ulteriori dettagli in merito alle dinamiche: sull'episodio indaga la polizia.