Quello dei parcheggiatori abusivi è un fenomeno tristemente noto ai cittadini palermitani: negli ultimi mesi si è creato un vero e proprio movimento (supportato anche dalla presenza di gruppi su facebook), che opera per porre fine a questo genere di sopruso. L'ultimo blitz della polizia contro i parcheggiatori abusivi ha interessato la zona della Cala: le forze dell'ordine hanno controllato la zona che parte da piazza Fonderia, molto trafficata durante tutta la settimana e che, soprattutto durante il week end, diventa un vero e proprio "tappeto" di automobili.

Multati cinque posteggiatori abusivi, mebri dello stesso nucleo familiare

Grazie a questa operazione sono stati multati cinque parcheggiatori abusivi, membri di uno stesso nucleo familiare. I cinque avevano deciso di dividersi la gestione dei parcheggi abusivi, con tanto di turnazione stabilita dal campofamiglia, durante tutto il corso della giornata. Agli automobilisti venivano chiesti tre euro, con la promessa di prezzi di favore ed agevolazioni per chiunque avesse la necessità di parcheggiare nella zona con regolarità. I parcheggiatori abusivi sono stati multati con una sanzione da 765 euro; sono anche stati sequestrati i proventi della giornata, 198 euro. Multe anche per le auto e i proprietari.