PALERMO – Rapina a mano armata a Palermo e tabaccaio letteralmente terrorizzato. Questa mattina un tabaccaio di Corso Calatafimi si era recato al Centro Tabacchi in viale Regione Siciliana per rifornirsi di stecche di sigarette. Fin qui tutto normale. Il commerciante stava viaggiava lungo la strada che costeggia l’autostrada Palermo-Mazara del Vallo quando è stato affiancato da due automobili con a bordo almeno 5 persone armate di pistola.

I malviventi lo hanno costretto a fermarsi. Due sono saliti sull’Iveco Daily e gli altri lo hanno seguito con una seconda vettura. Indaga la polizia. Gli agenti stanno setacciando lo Zen, dove il furgone è stato ritrovato vuoto – ripulito del carico di sigarette – un'ora dopo la rapina.