Rapinato in casa da tre banditi che hanno finto di essere postini e dover consegnare un pacco. Paura nel quartiere Cruillas di Palermo: i malviventi, armati, sono riusciti a intrufolarsi nell'abitazione di un settantenne con una scusa e hanno portato via tutto ciò che potevano.

l fatto è accaduto ieri mattina, intorno alle ore 11.30. I rapinatori indossavano gilet fluorescenti e caschetti gialli, per lascire credere a chiunque li vedesse che fossero operai. Una volta entrati in casa hanno immobilizzato la vittima e portato via il bottino, senza attirare l'attenzione dei vicini, quindi sono fuggiti, probabilmente a bordo di un'auto.

E' ancora da quantificare l'ammontare del bottino. Sul posto sono intervenuti un'ambulanza, una volante e gli uomini della scientifica, alla ricerca di tracce utili per risalire all'identità dei tre.