PALERMO – La polizia ha arrestato a Palermo un uomo di 43 anni, Fabio Buscemi, per detenzione di arma clandestina e per aver esploso un colpo di pistola per intimidire alcuni familiari nel corso di una lite diventata poi, inopinatamente, una maxi-rissa.

Fabio Buscemi integrale

È accaduto in piazza Europa, nei pressi del panificio "Buscemi", dove è stata trovata l'arma, una Beretta 6,35 modificata. Nell'auto del 43enne, poi, sono stati trovati tre bossoli e in casa dell'uomo altri tre proiettili compatibili con la pistola sequestrata.