PALERMO – Un uomo ha tentato di togliersi la vita, distrutto per la perdita della moglie. È accaduto a Palermo, più precisamente nel ponte Corlone di viale Regione Siciliana. L'uomo aveva già scavalcato la ringhiera, quando un passante è riuscito a bloccarlo. "Senza mia moglie la mia vita è finita, lasciatemi, voglio farla finita", "tanto appena ve ne andate mi butto": eloquenti le frasi urlate tra il terrore dei presenti. 

I poliziotti di quartiere, a quel punto, sono saliti sulla ringhiera e sono riusciti a portare giù l’uomo disperato. Quindi è arrivata la figlia insieme ad altri parenti. La giovane ha raccontato agli agenti che purtroppo il padre aveva già tentato più volte di togliersi la vita. Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118 che hanno trasportato l’uomo al pronto soccorso del Policlinico in codice giallo; dopo è stato trasferito nel reparto di psichiatria per ulteriori accertamenti.