Volevano svaligiare il supermercato Conad di via Filippo Pecoraino, a Palermo, ma i dipendenti sono riusciti a metterli in fuga. La tentata rapina è avvenuta ieri pomeriggio, intorno alle ore 19. Due giovani, armati di taglierino e con i volti camuffati, sono entrati nel punto vendita e hanno puntato dritti verso le casse, minacciando gli impiegati e seminando il panico tra i clienti. 

Qualcosa, però, non è andato nel verso giusto. I rapinatori, di età compresa tra i 25 e i 30 anni, hanno 'strappato via' i registratori di cassa e sono fuggiti, ma i dipendenti non si sono persi d'animo. Intenzionati a fare restituire loro il maltolto, li hanno inseguiti e fatti cadere dagli scooter a bordo dei quali volevano scappare, costringendoli ad abbandonare il bottino per strada. Sul posto sono giunte le voltanti della polizia e la polizia scientifica, che ha eseguito tutti i rilievi del caso.

Fonte: PalermoToday
Foto di repertorio