PALERMO – A Mondello e a Sferracavallo si tornerà a pagare per il parcheggio, anche se con tariffe più elevate. Il Comune ha emanato un’ordinanza con cui stabilisce che dal primo giugno al 30 settembre, ossia per tutta la stagione estiva, nelle zone P14 e P15 (Mondello) e P16 (Sferracavallo) verranno ripristinate le strisce blu. A Mondello e a Barcarello le strisce blu saranno in vigore dalle 8 alle 20 (senza pausa pranzo), mentre a Sferracavallo dalle 11 alle 24.

Non una novità, visto che già l’anno scorso Palazzo delle Aquile aveva rimesso la sosta a pagamento sospesa nel 2011, ma in virtù del nuovo contratto di servizio Amat i costi per palermitani e turisti aumenteranno: 1 euro l’ora (al posto di 50 centesimi) e 3 euro a giornata (al posto ai 1,5 euro) nei parcheggi Galatea e Mongibello.

La zona P14 comprende piazza Valdesi, viale Regina Elena, viale Principe Umberto, viale Principessa Iolanda, viale Principessa Mafalda, viale Principessa Giovanna, viale Principessa Maria, viale Colpa Pesce, viale Principe di Scalea, via degli oleandri, viale iris, viale delle rose, via Glauco, via Anadiomese, via Circe, via Teti, via Mondello, via Torre di Mondello, via Stesicoro, via Tolomea, via Pindaro, via Calpurnio, via Mongibello, via Elpied, via Mercurio, viale dei Pioppi, via Armida, viale del Ciclope, via Calipso, via delle Sirene, viale dei lillà, piazzale Caracciolo, via Ascanio e via Palinuro.

La zona P15 è compresa fra piazza Mondello, via Arcoleo, via Proteto, via Vello d’oro, via Nereo, via Delfini e via Terza compagnia e riguarda anche le vie Piano di gallo, via Gallo, via Lauretta Li Greci, via Aiutamicristo, via Arcoleo, via Fortuna e via Bonanno.

La zona P16, a Sferracavallo, comprende via Torretta, cortile Spartivento, via Catullo, piazza Marina di Sferracavallo e via Barcarello. Gli stalli sono in tutto 827: 280 in P14, 166 in P15 e 381 in P16. I residenti dovranno presentare domanda per ottenere i pass entro il 10 giugno presso gli uffici della Settima circoscrizione in via Eleonora Duse.