PALERMO – È morto in ospedale il giovane che ieri è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d’urgenza al Civico (leggi qui). Il dramma si è consumato ieri mattina in via Rosina Anselmi, nel cuore di Palermo: di primo acchito non si era capito se avesse tentato il suicidio o se fosse rimasto vittima di un incidente. Adesso la verità è venuta a galla. 

Il ragazzo si è gettato del liquido infiammabile addosso e poi si è dato fuoco. Non si conoscono ancora i motivi dell'estremo gesto.