02020202Dodici persone sono state arrestate a Palermo dai carabinieri a conclusione di un’indagine che ha fatto luce su una truffa ai danni dell’Inps. Gli indagati sono ritenuti responsabili a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata, accesso abusivo a sistema informatico, sostituzione di persona, riciclaggio e ricettazione. Le indagini, avviate nel 2012, sono state coordinate dalla Procura di Palermo. I carabinieri hanno chiamato “Carambola” la loro operazione, che ha impegnato 100 militari.