Estate 2011: Zamparini vende Pastore per ben 45 milioni di euro alla fine di una stagione epica, che aveva portato i rosa alla finale di coppa Italia contro l’Inter e, a parere di molti tifosi, aveva costretto i potentati del calcio italiano a massacrare la squadra di Palermo per non farla salire troppo: qualcosa come 25 rigori non concessi ai rosa in quella stagione.

[Continua la lettura dell’articolo]