De Zerbi che dice di no a Zamparini, il patron che ripensa a Ballardini, il Palermo che per strane contingenze resta ancora a Corini, comunque rispettato e seguito dalla squadra (leggi qui). Eppure il club rosanero si prepara all'ennesimo colpo di scena di questa disgraziatissima stagione. Nella trasferta sul campo del Sassuolo di domenica Corini sarà ancora in panchina, ma in caso di nuova sconfitta il suo destino sarà segnato: Zamparini, infatti, non è per nulla convinto del suo lavoro e nemmeno crede più di tanto alla salvezza.

Adesso, però, spunta un nome a sorpresa. Si tratta di Diego Bortoluzzi, 50 anni, ex centrocampista del Venezia di Zamparini e storico vice di Francesco Guidolin, anche nell'avventura britannica col Swansea. L'imprenditore friulano aveva già proposto il suo nome a De Zerbi dopo la sequela di sconfitte, ma il tecnico bresciano e il suo staff si erano opposti all'idea di un collaboratore. Adesso Bortoluzzi torna in auge: chissà che in caso di sconfitta con il Sassuolo…