Ha travolto e ucciso una donna di 54 anni che stava facendo jogging, è fuggito senza prestare soccorso ed ha chiamato il 112 simulando il furto della propria auto. L'episodio è avvenuto a Livorno, ma la vittima, Rosanna Lo Bianco, era originaria di Cefalù.

Travolge e uccide donna che fa jogging, poi denuncia il furto dell'auto

L'automobilista, un 27enne, è stato presto individuato dai carabinieri e arrestato per omicidio colposo, omissione di soccorso e simulazione di reato. L'incidente è avvenuto sulla strada provinciale Mortaiolo-Vicarello: la donna, che viveva a Vicarello, sarebbe morta sul colpo. Rosanna Lo Bianco era moglie di un brigadiere del reggimento carabinieri paracadutisti Tuscania.

Il conducente del mezzo che l'ha travolta e uccisa si chiama Simone Carmignani ed è stato sottoposto ad alcoltest e prove tossicologiche: sono in corso le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Foto: lastampa.it