Quando si pensa al pistacchio, non si può fare a meno di ricollegarlo a Bronte, patria siciliana di questo delizioso "oro verde". In realtà, la Sicilia è terra di pistacchi per eccellenza e, oltre a quello di Bronte, ce n'è un altro ben noto per la sua qualità. Stiamo parlando del Pistacchio di Raffadali, in provincia di Agrigento, che verrà celebrato dal 21 al 23 settembre, in occasione della Sagra del pistacchio.

L'albero del pistacchio era ben noto già ai greci e ai romani, ma è diventato parte delle coltivazioni della Sicilia grazie agli arabi: loro, infatti, scoprirono che la pianta su cui effettuare l'innesto sul territorio cresceva spontaneamente. La storia del pistacchio di Raffadali è strettamente legata a quella del duca Giovanni Antonio Colonna, che fu ministro delle Poste e Telecomunicazioni: in quanto botanico, per passione, fece aggiungere centinaia di piante di pistacchio alle piantagioni già in suo possesso, proprio nei territori di Raffadali e nei comuni limitrofi. Così venivano poi preparati apprezzatissimi dolci.

Soltanto in tempi recenti, cioè nel 2016, è nata l'associazione Pistacchio di Raffadali, che raccoglie un cospicuo numero di produttori che perseguono l'obiettivo di migliorare, valorizzare e tutelare questo meraviglioso prodotto.

Festa del Pistacchio di Raffadali: il programma

La Sagra del Pistacchio di Raffadali, dal 21 al 23 settembre, sarà un'importante vetrina, ricca di eventi: ci saranno stand espositivi per i produttori e per chi lavora le materie prime, con tante degustazioni. Questo pistacchio ha un sapore aromatico e gradevole e viene utilizzato per preparazioni dolci e salate.

PROGRAMMA

VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2018
Ore 16.00 Audizione pubblica DOP Pistacchio di Raffadali Aula consiliare
Ore 19.30 Torta inaugurale – Inaugurazione Percorso del Gusto – Apertura Stand
Ore 20.00 Piazza Progresso: Laboratorio del Gusto con Slowfood
Ore 21.00 Piazza Europa: Show Cooking dello chef Gambuzza Villa Athena

SABATO 22 SETTEMBRE 2018
Ore 9.00: Apertura della Piazza della Salute
Ore 12.00: 1° Concorso Enogastronomico FastucaFest
Ore 12.00: Apertura Stand e Percorso del Gusto
Ore 16.00: Convegno Frutta secca e Dieta Mediterranea:
Educazione alimentare e benefici
Ore 16.30: Piazza Progresso: 1° Concorso Cake Design
FastucaFest a cura della FAPS
Ore 20.00: Piazza Progresso: Wine Tasting Vini Doc Sicilia
a cura di Gianni Giardina
Ore 20.00: Piazza Europa: Show Cooking Brigata Mandrarossa

DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018
Ore 10.00: Tavola Rotonda sugli aspetti agronomici e
coltivazione del pistacchio
Ore 12.00: Apertura Stand e Percorso del Gusto
Ore 20.00: Piazza Progresso: Show Cooking della Brigata FIC
Ore 20.00: Piazza Europa: Show Cooking dello Chef Ferraro – Capitolo Primo