Due rapinatori venerdì scorso l'avevano pestata selvaggiamente e la scorsa notte è morta nell'ospedale Sant'Anna di Cona, dove era ricoverata. La donna si chiamava Cloe Govoni, aveva 84 anni ed è stata vittima di una rapina a Renazzo di Cento, provincia di Ferrara. Era stata sottoposta due volte a intervento chirurgico per cercare di ridurre l'emorragia cerebrale causata dai colpi inflitti dai ladri.

Anche la nuora, Maria Humeniuc, 54 anni, è stata aggredita e si trova ricoverata all'ospedale Maggiore di Bologna: per fortuna, le sue condizioni sono migliorate e non è più in pericolo di vita. Gli autori dell'aggressione sono C.G., 22 anni, e L.V., 26 anni: sono stati arrestati dai carabinieri il giorno dopo la rapina e hanno confessato di aver aggredito le due donne, di averle picchiate e colpite alla testa con un bastone. I due rapinatori sono originari della Romania: si trovano in carcere per rapina e tentato omicidio in concorso e adesso dovranno anche rispondere di omicidio.