"L'eroe di Paternò", il western siciliano dello scrittore e sceneggiatore Paolo Pintacuda edito da il Palindromo.

Dopo Bagheria, Palermo, Messina e Paternò, è la volta di Marsala, domani29 aprile dalle 17:30. L'evento, che gode del patrocinio del Comune di Marsala, si svolgerà nella splendida cornice del Complesso Monumentale San Pietro – Sala Conferenze "E. Genna".

 

Con lo scrittore e sceneggiatore Paolo Pintacuda interverranno il Sindaco del Comune di Marsala Alberto Di Girolamo e la Dott.ssa Rosa Maria Miceli.

Un viaggio attraverso terre selvagge nella Sicilia del secondo Ottocento. Due anime perse, Vito Leone eroe del nascente stato unitario e Angelo Botta brigante senza scrupoli, si ritrovano a compiere insieme una traversata lunga e piena di insidie.
La loro cavalcata diventa pian piano un percorso di espiazione per tappe, che si va dipanando nel cuore di un’isola arida e inospitale, perfetto correlativo oggettivo della secchezza spirituale e della stanchezza fisica dei protagonisti.
Un’accurata ricostruzione dell’epoca risorgimentale consente di inquadrare bene questo romanzo storico che presenta motivi tipici della tradizione narrativa western. I sensi di colpa mai sopiti e i conflitti interiori dei personaggi diventano l’unica frontiera che nessuno, nemmeno un eroe, è in grado di valicare.