In Italia tutti tirano la cinghia: famiglie e imprese. Tutti meno una sola categoria: i parlamentari. Anzi, questi ultimi provano ad aumentarsi gli ‘stipendi’. Sembra incredibile, ma è così. Lo prevede la proposta di legge n.495 depositata a Montecitorio. Un’iniziativa che porta la firma di Guglielmo Vaccaro, parlamentare del Pd molto vicino al Presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta.

[Continua la lettura dell’articolo]