Prova costume

La prova costume è un momento critico per tutti, soprattutto se con l’estate alle porte, ci si ritrova con qualche chilo di troppo. Oltre all’esercizio fisico, per perdere peso, è necessario seguire la giusta dieta: ecco una lista, stilata da Abc News,  dei 10 alimenti che ti aiuteranno a superare la prova costume e tra questi c’è anche il cioccolato!

I 10 alimenti che ti aiutano a rimetterti in forma

1.Succo di barbabietole rosse: secondo alcuni studi la barbabietola sarebbe in grado di fornire la quantità di energia giusta per affrontare la giornata, molto di più rispetto alla caffeina.

2. Miele: un cucchiaio di miele al mattino è confermato essere un vero toccasana per il nostro corpo, mantenendo costante il livello di zucchero nel sangue.

3. Piselli: ricchi di proteine, amminoacidi e arginina sarebbero in grado di far avvertire meno la fatica e aumentare le difese immunitarie. Nei piselli sarebbe anche contenuta la lisina, amminoacido, che migliora l’assorbimento del calcio.

4. Mirtilli: questo frutto è un valido alleato dei globuli bianchi (le cellule del sangue che combattono le infezioni e le infiammazioni).

5. Amarene: sono un ottimo antidolorifico naturale, particolarmente consigliate per chi ha bisogno di energia per fare attività fisica.

6. Salmone: alimento ricco di omega tre, utili per prevenire il diabete e le malattie cardiache; tuttavia se consumato con dell’olio di oliva sarà un valido aiuto per “far crescere i muscoli”.

7. Anguria: se hai frequentemente senso di affaticamento, questo è il frutto adatto per te; inoltre dopo una sessione di esercizi è utile per abbassare la pressione sanguigna.

8. Melograno: gustare i chicchi o il succo di questo frutto aiuta la mente a lavorare meglio e a non perdere la concentrazione.

9. Caffè: questa bevanda sarebbe in grado di ripristinare il glicogeno, dopo un allenamento molto intenso.

10. Cioccolato (fondente): anche il cioccolato, purché si tratti di un quadratino al giorno, può essere un aiuto per proteggere le cellule dallo “stress post allenamento”.