Brevi apparizioni_Il salto_t_sc_picVAIETORNA è un progetto che ha lo scopo di portare il lavoro teatrale di Teatro Cantiere, gruppo di ‘emigranti’ nato a Pisa nel 2003, nelle terre natali di ogni componente. Un ritorno a casa affettivo e di condivisione culturale. Con VAIETORNA Teatro Cantiere vuole riportare nei propri luoghi di origine, in un viaggio che unisce idealmente tutta la penisola dalla Sicilia alla Liguria, un po’ di quello che ha imparato in tutti questi anni per rendere partecipi amici, parenti e conoscenti del lungo percorso affrontato. Nella tappa siciliana il gruppo presenta il nuovo spettacolo, un laboratorio e una dimostrazione di lavoro nelle città di  Barcellona P.G. (13, 14 agosto) e Alcamo (16-18 agosto). Info: www.teatrocantiere.itinfo@teatrocantiere.it

 

Teatro Cantiere

Info: www.teatrocantiere.it – info@teatrocantiere.it

Ufficio stampa: comunicatistampa@cantieresanbernardo.com

 

 

 

Comunicato stampa del 9 agosto 2013

 

Il sogno di ogni migrante è quello di poter ritornare a casa un giorno, magari portando tra i bagagli un carico d'oro. Partendo da quest'idea il gruppo teatrale Teatro Cantiere di Pisa, composto interamente da persone che hanno lasciato il luogo d'origine per “far fortuna” altrove, ha ideato il Progetto VAIETORNA: un tour della Compagnia nelle terre natali di ciascun componente per poter condividere coi propri conterranei le ricchezze tecniche ed artistiche acquisite attraverso il teatro. Nello specifico VAIETORNA si sviluppa in una serie di incontri, spettacoli e laboratori gratuiti proprio in quelle città in cui ciascun componente di Teatro Cantiere è nato, cresciuto e formato. Città importanti perché parte della loro storia personale. Le città protagoniste sono Alcamo (TP), Palermo, Catania, Cairo Montenotte (SV), Piana Crixia (SV), Savona e infine Pisa (PI).

 

E' la Sicilia la prima tappa del progetto: nelle serate di martedì 13 e mercoledì 14 agosto 2013 Teatro Cantiere porterà il proprio spettacolo Brevi Apparizioni dal Mondo Sottile al Festival EspressivaMente, nello stupendo contesto del Parco Museo di Jalari a Barcellona P.G. (ME). Il gruppo si sposterà poi al festival Nuove Impressioni di Alcamo, città di nascita di uno dei suoi componenti e presenterà in forma gratuita la dimostrazione di lavoro Ricomincio da tre (venerdì 16 agosto dalle ore 20, Piazza Ciullo), il laboratorio L'Incontro (sabato 17 e domenica 18, per informazioni e iscrizioni: info@teatrocantiere.it) e lo spettacolo Brevi Apparizioni dal Mondo Sottile (domenica 18 ore 21, Cappella del Collegio dei Gesuiti). Dopo la Sicilia Teatro Cantiere si sposterà in Liguria, nuova meta di un viaggio che unisce idealmente tutta la Penisola da Nord a Sud, in nome del Teatro e della voglia di condividere.

 

 

BREVI APPARIZIONI DAL MONDO SOTTILE (Spettacolo)

13-14 agosto al Festival EspressivaMente, Parco Museo di Jalari, Barcellona P.G. (ME)

18 agosto ore 21 al Festival Impressioni, Alcamo (TP), Cappella del Collegio dei Gesuiti.

Brevi apparizioni dal mondo sottile è un esperimento, un tentativo di incontro con lo spettatore attraverso l'indagine delle debolezze, delle forze, degli istinti e delle energie che accomunano tutti gli esseri umani: Teatro Cantiere, senza pudore, si svela e rivela i lati più intimi della propria natura ricercando nella sincerità più nuda la possibilità di sentirsi una cosa sola con le persone lì accanto anche solo per un attimo.

 

RICOMINCIO DA TRE (Dimostrazione di lavoro)

16 agosto ore 20 al Festival Impressioni, Alcamo (TP), Piazza Ciullo

Ricomincio da tre è una dimostrazione di lavoro che svela i segreti della ricerca teatrale di Teatro Cantiere, avvicinando lo spettatore ai problemi tecnici e compositivi degli attori e dei registi mettendo a nudo tutto il processo creativo che guida il gruppo. Ricomincio da tre è un viaggio nell'immaginario che si fonde con la tecnica, un dialogo tra attore e spettatore che suo malgrado può sembrare uno spettacolo.

 

L'INCONTRO (Laboratorio)

17-18 agosto (mattina) al Festival Impressioni, Alcamo (TP), luogo da definire. Info e iscrizioni: info@teatrocantiere.it – tel. 320 8145838

E’ possibile raggiungere uno stato di spontaneità autentica aldilà delle nostre maschere, del nostro ruolo sociale, del nostro abbigliamento e dell’immagine che ciascuno ha di sé stesso per ritrovare il proprio sé originario e liberare la propria energia creativa?

Il laboratorio L’incontro è strutturato come un grande rito di iniziazione, come un’esperienza collettiva al limite tra workshop, performance e “incontro tra esseri umani”.

 

 

 

TEATRO CANTIERE

TC è un gruppo di ricerca teatrale attivo dal 2003 attualmente composto da Sara Pirotto, Hengel Tappa, Davide Cangelosi e la collaborazione di Dario D'Ambra. La compagnia lavora con entusiasmo da molti anni tra le mura del Centro Culturale Cantiere Sanbernardo di Pisa, limitando le uscite e ponendo invece l’attenzione su un proprio percorso etico, estetico e di metodo. Teatro Cantiere è una piccola comunità “segreta” con le proprie regole, le proprie idee, la propria visione del mondo. La comunità si riunisce quanto più spesso può: i suoi membri lavorano per costruire e consolidare nuovi modi di relazione e reazione all'altro e a sé.

Il gruppo ha portato il proprio lavoro performativo e formativo nell'ambito di diversi contesti, da festival (Fringe Festival Bologna, Senza Filo Music Contest a Pisa, Liberarti Festival a Montaione, Sceneforum a Pisa, Cartasia Festival a Lucca, Genetic Parade a San Giuliano Terme, Magazzino Festival a Scarlino, Estate Sangiulianese, …) a situazioni più informali, in giardini, nelle case, in locali o pub, centri sociali, in strada ecc.

 

 

CONTATTI

TEATRO CANTIERE

C/O CANTIERE SANBERNARDO    

VIA PIETRO GORI – 56125 PISA

 

WWW.TEATROCANTIERE.IT

INFO@TEATROCANTIERE.IT

FACEBOOK: TEATRO CANTIERE