Dormire bene è importante e per riuscirci è necessario riposare il giusto numero di ore: la vita frenetica che conduciamo ogni giorno spesso ci obbliga a ottimizzare i tempi ed è per questo che alcuni si ritrovano a ridurre considerevolmente il numero di ore sotto le lenzuola. Qualunque siano gli impegni è importante trovare sempre il tempo per dormire il necessario, ma di quante ore di sonno abbiamo effetivamente bisogno per ricaricarci completamente? A questa domanda risponde la National Sleep Foundation, che ha realizzato una tabella che spiega quante ore di sonno servono, sulla base dell'età

– Neonati (0-3 mesi): le ore di sonno raccomandate variano dalle 14 alle 17. È inappropriato dormire meno di 11 e più di 19 ore. 

– Infanti (4-11 mesi): le ore variano dalle 12 alle 15. È inappropriato dormire meno di 10 e più di 18 ore. 

– Bambini (1-2 anni): si raccomandano dalle 11 alle 14 re di sonno. È inappropriato dormire meno di 9 e più di 16 ore.

– Pre-scolari (3-5 anni): le ore variano dalle 10 alle 13. È inappropriato dormire meno di 8 e più di 14 ore.

– Età scolare (6-13 anni): si raccomandano dalle 9 alle 11 ore di sonno. È inappropriato dormire meno di 7 e più di 12 ore. 

– Adolescenti (14-17 anni): vengono raccomandate dalle 8 alle 10 ore. È inappropriato dormire meno di 7 e più di 11 ore. 

– Giovani (18-25 anni): le ore raccomandate vanno dalle 7 alle 9. È inappropriato dormire meno di 6 e più di 11 ore.

– Adulti (26-64 anni): vengono raccomandate dalle 7 alle 9 ore di sonno. È inappropriato dormire meno di 6 e più di 10 ore. 

– Anziani (oltre i 65): si raccomandano dalle 7 alle 8 ore. È inappropriato dormire meno di 5 e più di 9 ore.