In Sicilia non si fa che dibattere sull'utilità o meno del Ponte sullo Stretto. Ma in Uruguay ce n'è uno che a una prima occhiata sembra il manifesto dell'inutilità, eppure così non è. Siamo nella laguna Garzon, un'insenatura lungo la costa del paese vicino a Montevideo, la capitale.

Il ponte circolare unisce le due sponde dell’imbocco dell’insenatura, evitando agli automobilisti che si muovono lungo la costa di doverla costeggiare tutta per passare dall’altra parte. La particolarità del ponte è che è una specie di enorme rotonda, una grande circonferenza, molto più lungo quindi della distanza tra una costa e l’altra.

Come riporta il giornale "ilpost.it", il blog dell’Atlantic "CityLab", che si occupa di architettura, ha spiegato però che la forma del ponte non è inutile. Prima a collegare le due sponde dell’insenatura era un traghetto: il ponte serve ad aumentare il numero di automobilisti che la attraversano ogni giorno e la sua forma circolare invece serve a rallentare le auto, impedendo che prendano troppa velocità.