carro funebre

A Ragusa non c’è pace neanche da morti. Prima di passare a miglior vita, badate bene a concordare gli orari con il Comune. Nella zona di Ibla, un carro funebre non può transitare di giorno, negli orari di carico e scarico delle merci, dopo le 11 del mattino e le 17 del pomeriggio, salvo previa autorizzazione del comando della polizia municipale. In caso contrario, la salma dovrà essere caricata a spalla per non rischiare la multa dentro il perimetro della zona a traffico limitato da piazza Pola fino al duomo.

La sconvolgente vicenda, è successa ad un’impresa funebre della città che, chiamata da delle suore di un convento dove si trovava la salma da trasportare, hanno contattato il centralino del comando dei Vigili Urbani per ottenere una deroga all´ordinanza che vieta il carico e scarico delle merci negli orari imposti nella Ztl ma non c´è stato nulla da fare.