PALERMO – Rapina shock a Palermo, al distributore di benzina Ip di via Galatea, nella zona di Partanna Mondello. Qui, i rapinatori hanno messo in atto un vero e proprio assalto, un colpo programmato in ogni dettaglio. I malviventi hanno smontato il sistema di videosorveglianza e hanno colto di sorpresa l'impiegato, che è stato picchiato, legato e chiuso nel gabbiotto del distributore.

Il sequestro e la rapina, poi la fuga

I rapinatori hanno portato via l'incasso, che rimane ancora da quantificare. Il benzinaio, rimasta sotto shock, ha avvisato i carabinieri, e sul posto sono anche intervenuti i medici del 118 per soccorrerlo. Rimangono ancora ignoti gli autori del colpo, sono in corso le indagini dei carabinieri per fare maggiore chiarezza e rimane da stabilire se le immagini della videosorveglianza siano utilizzabili.