RIBERA – Singolare episodio a Ribera sabato notte. Un malvivente ha rubato la vettura di un uomo di 70 anni, parcheggiata in pieno centro, ma il proprietario non si è accorto di nulla ed ha appreso del furto soltanto quando i carabinieri si sono presentati a casa sua, comunicandogli di aver trovato l'auto (una Fiat 600) e di essere sulle tracce del ladro.

Le chiavi del mezzo sono state prelevate da un'altra vettura, sempre di proprietà del settantenne, che era parcheggiata sotto l'abitazione, ma non era chiusa. Poco dopo aver messo a segno il furto, però, lo sfortunato ladro si è imbattuto in un posto di blocco dei carabinieri. A quel punto, allora, ha fermato la macchina e si è allontanato a piedi. I carabinieri lo hanno seguito per un tratto di strada, ma poi hanno perso le sue tracce e non sono riusciti a bloccarlo.