OLYMPUS DIGITAL CAMERAChiedetelo alle vostre nonne, se potete: “nonna, nonna, è vero che l'origano serve a tantissime cose?”.

 

Personalmente lo adoro nell'insalata sposato con olio e pomodoro e nella pizza rigorosamente margherita.

Però è anche vero che con del buono e fresco origano si possono preparare dei rimedi per combattere il dolore delle mestruazioni, il raffreddore, l'asma, il mal di gola, etc.

Rimedio per curare il dolore mestruale

Prendete dell'origano fresco e ponetelo all'interno di una tazza.
Aggiungete dell'acqua bollente e lasciate il tutto a mo di infuso perchè i principi attivi vengano estratti dal fogliame e infiorescenze.
Quando l'acqua si sarà freddata, filtrate e bevetene due tazzine al giorno per combatter ei dolori mestruali.
 

Rimedio per curare il raffreddore e mal di gola

Prendete dell'origano, meglio se fresco e ponetelo a bollire in acqua per circa 5 minuti.
Vanno prese sia le foglie che le infiorescenze, per un totale di 15 gr ogni mezzo litro di acqua.
Dopo i 5 minuti, filtrate e bevetene alla bisogna. Con mezzo litro diciamo che potreste farne un tre tazze. Potete aggiungere un po' di zucchero per rendere la bevanda più appetibile.
 

Rimedio per curare l'asma

Per curare l'asma con l'origano occorre preparare un decotto bollendo in acqua circa 30 gr di sommità fiorite d'origano per circa 10 minuti.
30 gr ogni litro di acqua.
Quando l'acqua si sarà freddata, anzi, intiepidita, filtratela e aggiungete un po' di miele.
Bevetene due o tre bicchierini durante il giorno.

Autore | Viola Dante