PALERMO – Continua a tenere banco la vicenda che vede protagonista Rita Bonaccorso, ex moglie di Totò Schillaci, che per una complicata vicenda giudiziaria ha perso la sua casa (che è stata messa all'asta). La donna, dopo un tentativo di suicidio, si è stabilita in una tenda canadese davanti alla villa che il calciatore acquistò nel 1989. 

Il pignoramento è l'epilogo di una storia iniziata vent'anni fa, quando accettò di fare da testimonial per un'amica che stava per aprire una gioielleria. Negli anni Novanta, Rita Bonaccorso aveva vissuto un sogno accanto al calciatore: quando iniziò il suo "incubo", legato alla vicenda giudiziaria, si era appena separata da Totò Schillaci. 

GUARDA IL VIDEO

Fonte video: Repubblica