È stato trovato sei giorni dopo la scomparsa, disteso per terra. Il 65enne di Villabate (Palermo) Vincenzo Costa si trova adesso in codice rosso all'ospedale Civico di Palermo: ha un'embolia polmonare in corso ed è totalmente disidratato. L'uomo si è allontanato da casa una settimana fa. Sono state ore di ansia per i familiari, che ne hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri, cercandolo ovunque.

Sei anni fa, Costa ha avuto due ictus, che l'hanno portato a perdere quasi del tutto l'uso del linguaggio. A causa delle tante patologie derivanti dal doppio ictus, senza le sue medicine era in pericolo di vita. La nipote Deborah Sucato ha spiegato a PalermoToday.it: «Dio esiste ed è grande. Zio, la mia forza e il mio coraggio sono per te».