È stata fatta chiarezza sul misterioso ritrovamento avvenuto stamani a Rosolini. È morto per un tragico incidente il ragazzo il cui corpo è stato trovato carbonizzato nelle campagne del Siracusano. Secondo le prime ricostruzioni dei militari il 23enne Marco Matarazzo avrebbe cercato di spegnere le fiamme di un incendio.

Il giovane avrebbe cercato di impedire che il rogo si propagasse a un terreno di proprietà dei genitori, ma è purtroppo stato sopraffatto dalle fiamme e per lui non c'è stato nulla da fare. Il corpo è stato trovato da un pastore, che ha subito lanciato l'allarme.

I carabinieri escludono si sia trattato di un omicidio o di un'aggressione, poiché sul corpo non c'erano segni di violenza. La Procura ha aperto un'inchiesta ed è stata disposta l'autopsia.